15 febbraio, 2008

Feed parziali o completi? Quale scegliere?

Come vi avevo preannunciato qualche giorno fà, ho scelto di distribuire i miei feed in modo parziale, ma perché? Quali sono i motivi che mi hanno spinto a prendere questa decisione? Stiliamo una piccola lista con i pro e i contro dei feed parziali o completi...

Feed interi, pro:
  1. Comodità, i tuoi lettori, senza nessun click, possono comodamente leggere l' articolo nel loro aggregatore preferito.
  2. Molti, la stragrande maggioranza a dire il vero, lettori sono già abituati così e apprezzano i feed completi.

Feed interi, contro:
  1. I tuoi lettori abituali visiteranno il blog solo per commentare, e questo si traduce in un calo delle visite (calo valutabile a seconda del numero di abbonati).
  2. Alcuni webmaster furbacchioni, grazie ad alcuni script, ripubblicano in automatico i tuoi post sul loro sito (magari anche senza citarti) portandoti via lettori, visite ed eventuali introiti (se hai AdSense o altri programmi di affiliazione)
  3. Alcuni webmaster, ripubblicando i tuoi feed sul loro sito lucrandoci sopra attraverso gli AdSense. Tu ti fai il mazzo per scrivere l'articolo, e loro senza fatica guadagnano, alla faccia tua!!
  4. La ripubblicazione attraverso i feed dell'intero articolo su aggregatori genera contenuto duplicato, e se Google dovesse penalizzare te, che ti sei impegnato per ore nella stesura del post, invece del sito aggregatore?

Feed parziali: pro.
  1. Chi ripubblica in automatico i tuoi feed, potrà pubblicare una sola parte dell'articolo, questo non genera contenuto duplicato, non ruba visite attraverso i motori di ricerca, e i lettori del sito copione saranno insoddisfatti nel trovare un articolo a metà.
  2. Aumento di visitatori, i tuoi abbonati per continuare a leggere l'articolo dovranno per forza recarsi sul blog.
  3. I feed parziali non molto più leggeri e veloci, sia nel caricarsi che, materialmente, nella lettura. Poi se l'articolo interessa si continua la lettura sul blog, altrimenti si passa avanti, senza perdere tempo.

Feed parziali: contro
  1. Molti lettori non approvano i feed parziali, considerano una perdita di tempo cliccare per continuare a leggere l'intero articolo, e a lungo andare potrebbero cancellarsi dal feed, come dimostra un'analisi fatta da Davide Salerno tempo fà.
  2. AdSense, i lettori abituali si sà, non cliccano sugli AdSense... e l'aumento di visite generato dai feed parziali si traduce in un peggioramento del CTR e del CPC.




Sinceramente, a me bruciava il fatto che qualcuno ripubblicasse sul suo sito i miei feed lucrandoci con gli AdSense, inoltre avendo un trust maggiore del mio, mi rubava visite dai motori di ricerca. Lo so che in questo momento vado contro ogni buon consiglio per diventare un bravo blogger, (consigli che vi darò anche io in futuro!), ma per ora ho deciso così, in futuro si vedrà!!

Che posso dirvi, fate le vostre valutazioni, così come le ho fatte io e decidete!
vac 468x60.gif

14 commenti:

Lupo Sordo on 16 febbraio 2008 19:10 ha detto...

Scusa, ma sti webmaster possono copiere i contenuti pure entrando nel blog.

FabioG3 on 17 febbraio 2008 01:27 ha detto...

Io sono contrario ai feed parziali anche se è una moda che sta prendendo piede. Il fatto che ti possano rubare il contenuto mi semba un pò debole come motivo. Ora alcuni servizi stanno iniziando a prendere i feed come metro per valutare un blog.

yurj on 17 febbraio 2008 01:55 ha detto...

@lupo: certo che possono farlo... ma almeno così li costringo a "lavorare" un pò!! E che cavolo, se proprio vogliono copiare i miei articoli, che li leggessero prima!

@fabiog3: non direi una moda, forse più una necessità!! Fabio, non è bello scoprire che un sito ripubblica attraverso un plugin i tuoi blog, e poi viene anche premiato da google!! Inoltre ci guadagna anche con gli adsense!! E questo và contro le licenze creative commons!

Comunque, diciamo che per ora è un esperimento, valuto per un mesetto circa e poi...

axel on 17 febbraio 2008 12:54 ha detto...

Io preferisco quelli interi, soprattutto perchè sono abituato così e cambiandoli non vorrei perdere quei pochi iscritti che ho...

yurj on 18 febbraio 2008 01:01 ha detto...

@axel: La mia è una scelta coraggiosa, il blog ha pochi mesi di vita e quasi 100 abbonati feed!! Sono proprio curioso di vedere i risultati tra un mese!!

Nicola Andrucci on 18 febbraio 2008 17:30 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Indiearphones on 18 febbraio 2008 20:29 ha detto...

Anche io sono per i feed parziali.
Li trovo più funzionali.
Il feed parziale è anche un modo per scremare le notizie più velocemente così da approfondire solo quelle che riteniamo utili o interessanti.
E forse chi è talmente pigro da copiare di sana pianta un articolo lo è anche per entrare in un blog che non gli serve la pappa pronta con il feed.

yurj on 20 febbraio 2008 01:07 ha detto...

@Indiearphones: ;)

notoriousxl on 29 febbraio 2008 11:48 ha detto...

@yurj: come sta andando l'esperimento? Avevo aperto una discussione simile su italianbloggers...

Comunque, come ho detto a CristianoFino: speriamo che Feedburner implementi un filtro per mostrare, agli "uncommon uses" (che riconosce), dei feed troncati... ;-)

notoriousxl on 29 febbraio 2008 11:58 ha detto...

@lupo sordo: i webmaster dei "ripetitori di feed" basano il proprio "businness" sul fatto di avere una lista di siti molto ampia da cui attingere IN AUTOMATICO ;-)
Quindi a loro il lavoro manuale non conviene ;-)

Una sorta di technorati, ma senza troncare i feed; poi molti sono onesti, e inseriscono il feed solo dietro richiesta del proprietario (vedi tuxfeed); altri invece ti inseriscono e basta, senza chiederti nulla. ;-)

E il problema non è solo sui feed completi, ma anche su chi usa il "dofollow": molte volte lanciano un trackback al post originale, quindi, sempre in maniera automatica, potrebbero beccarsi backlink da blogger magari inconsapevoli ;-)

yurj on 1 marzo 2008 16:06 ha detto...

@notoriousxl: Non mi posso lamentare... calcola che scrivo pochi articoli (circa 2 a settimana) e partecipo pochisimo alla vita sociale della blogsfera (errore che tutti i miei lettori non dovrebbero compiere) e nonostante tutto ho circa 100 abbonati!!

Per il filtro ti quoto in pieno!! Magari!! Speriamo in qualche bella sorpresa di blogger nel futuro... ;)

Anduril on 18 maggio 2008 12:03 ha detto...

io son appena entrato nel "mondo" dei feed.. non so ancora bene quale scegliere, penso però per i parziali.. se poi qualcuno vuole vedere il post completo viene sul blog e, se vuole, commenta direttamente...

Anduril
andurilthesword.blogspot.com

Laura on 10 ottobre 2008 11:53 ha detto...

io sono stanca di tentare di contattare chi mi copia integralmente gli articoli(comprese le immagini che impiego ore a realizzare)e se provo a contattare questa gentaglia o non risponde o mi risponde in malo modo.
A nulla serve minacciarli dicendo che ho la licenza Creative Commons.
Loro sono prima di me su Google con i miei articoli e ci guadagnano pure con Adsense e affiliazioni varie.
Eppure ho i feed parziali attivati.
Devo disabilitare il tasto destro?
Boh

yurj on 2 novembre 2008 18:08 ha detto...

@laura: disattivare il tasto destro potrebbe essere una soluzione, inoltre potresti fare un post pubblico dove "sputtani" il copione, oppure potresti segnalare la cosa a google!!

 
Ti sono stato utile? Ti ho aiutato? Ho risolto qualche tuo problema? Allora che ne dici di offrirmi un caffe?;)

Lettori fissi

Risorse per blogger Copyright © 2009 FreshBrown is Designed by Simran